Assenza

“Assenza”

Poi capita che a cena con il tuo socio e amico ti soffermi a guardare la tovaglietta color marroncino sbiadito, quindi penna nera alla mano e via di disegni sinuosi mentre Stefano ti parla di prospettiva, tu disegni la tua idea di mondo in una prospettiva dove non esiste l’alto ed il basso, dove le parole vengono meno quando ti concentri a descriverne i contenuti.

Assenza

Rispondi